Sonagi.it
Drama & TV Life News

Alberto Mondi porta la Corea a Mirano

Proprio in questi giorni, l’emittente televisiva coreana JTBC sta pubblicizzando un nuovo show appena sbarcato sulle tv di tutta la Corea del Sud.

Il nome del programma (이태리 오징어순대집) può essere tradotto letteralmente con Il Sundae di Seppia all’Italiana, ed ebbene sì: è ambientato proprio in Italia, più precisamente a Mirano.

Se vi state chiedendo perché proprio a Mirano, piccolo centro della provincia di Venezia, la risposta è chiara: perché al centro di tutto c’è lui, l’italiano attualmente più celebre in Corea del Sud: Alberto Mondi.

Alberto, originario proprio di Mirano, vive da 12 anni assieme alla moglie (coreana per l’appunto) in Corea del Sud, dove nel 2013 ha iniziato la sua collaborazione con la JTBC partecipando ad Abnormal Summit (a volte tradotto con “Non Summit”), celebre show coreano che riunisce persone giunte nella penisola asiatica da tutte le parti del mondo.

Dopo aver partecipato a show e reality di ogni tipo, consolidando negli anni la sua fama di persona calma e gentile, conquistando tutti con la sua ironia (sopratutto per abbattere lo stereotipo dell’italiano latin lover), il nostro ha quindi ben pensato di portare la Corea del Sud proprio a casa sua.

Il nuovo programma, che prende il nome dal tipico insaccato coreano sundae (simile al nostro sanguinaccio), vede infatti uno storico locale miranese – l’Oca Bianca – venir convertito per l’occasione a ristorante coreano, con ai fornelli ed in sala proprio il simpatico Alberto, aiutato in questa sua impresa da diverse guest star, tra cui spicca Samuel Okyere, il Sam di Abnormal Summit.

Nel reality, filmato nella seconda metà di ottobre nella località italiana, il nostro conterraneo dovrà cercare in ogni modo di colpire il palato degli ignari commensali, cimentandosi con la preparazione di piatti tipici coreani, tra cui il sundae del titolo, spesso però aggiungendoci un immancabile tocco di italianità.

In attesa di vedere come si concluderà la serie, peraltro facile da seguire perché intramezzata da lunghe conversazioni in Italiano, non possiamo che fare i nostri complimenti ad Alberto Mondi (insignito nel 2016 anche dell’Ordine della Stella d’Italia da parte del Governo Italiano) per come stia continuando a mostrare al pubblico coreano il lato buono dell’Italia, sopratutto in questo periodo non propriamente felice per il nostro paese.

Fonti (1, 2)

Articoli Simili

Kang Ha Neul, Ong Seong Wu e Ahn Jae Hong in Argentina

KFrancy

Seo Kang Joon rivela perchè ha scelto I’ll Go To You When The Weather is Nice

KFrancy

Seo Kang Joon e Park Min Young dietro le quinte per i poster del loro nuovo drama

KFrancy

Lascia un commento

Sonagi.it utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando a navigare sul sito stai implicitamente fornendo il tuo consenso alla collezione di questi dati. Accetta Cookie Policy